Escursionista coreana trovata morta sul Monte Rosa

AOSTA. Una escurionista coreana di 61 anni è stata trovata morta in un dirupo a Zermatt, sul versante svizzero del massiccio del Monte Rosa.

La donna era partita verso la Capanna Monte Rosa, a quota 2.883 metri, ma non ha fatto ritorno. Il marito martedì scorso ne ha denunciato la scomparsa attivando le squadre di ricerca.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti da parte della polizia del Vallese, l'escursionista sarebbe precipitata per 50 metri.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it