.

Quarantenne arrestato per maltrattamenti in famiglia

I carabinieri intervenuti dopo la segnalazione dei figli

 

carabinieri

Un uomo di 40 anni è stato arrestato dai carabinieri la scorsa notte per aver picchiato la moglie da cui si era separato. I militari - riferisce l'Ansa - sono intervenuti nell'abitazione in bassa Valle in cui la coppia ancora convive dopo che i figli hanno avvisato la nonna di quanto stava accadendo a casa.

La donna, portata in ospedale per curare le ferite a viso e schiena, ha riferito ai carabinieri che le violenze durano ormai da anni ed erano una delle motivazioni che l'hanno portata a chiedere la separazione.

Il quarantenne è finito in manette per maltrattamenti in famiglia.

 


redazione

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it