.

Violenza su un minore, arrestati due giovani pakistani

I fatti risalgono allo scorso venerdì sera nella zona della stazione di Aosta

 

Polizia

La Squadra mobile di Aosta ha arrestato due giovani pakistani per violenza sessuale contro un minorenne. I due, Ali Raza di 25 anni e Usama Mazhar di 23, sono stati fermati sabato sera, il giorno dopo i fatti di cui sono accusati, e portati in carcere a Brissogne. Il primo è un richiedente asilo e il più giovane ha un permesso di soggiorno per protezione internazionale.

Gli arresti, spiega la Questura di Aosta, sono avvenuti «a conclusione di una serrata attività d’indagine» su quanto avvenuto lo scorso venerdì sera vicino alla stazione di Aosta, tra piazza Manzetti e via Carrel. Gli accertamenti hanno permesso di ricostruire «quanto successo durante l’incontro tra il ragazzo e i due uomini, fino all’intervento della volante della Questura, in seguito ad una segnalazione giunta sul numero di emergenza».

 


M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it