.

Carenze igieniche e niente green pass: polizia multa alcuni locali

Continuano i controlli sul rispetto delle norme sul contenimento del Covid-19

 

Polizia

La polizia ha multato nei giorni scorsi una serie di locali ad Aosta e in bassa valle per aver violato alcune misure contro la diffusione del Covid-19.

Gli agenti della divisione amministrativa della Questura hanno controllato diverse attività commerciali sul territorio valdostano finendo col sanzionare due locali del centro storico del capoluogo, un locale del centro di Saint-Vincent e anche due ristoranti situati uno a Saint-Christophe e l'altro a Quart. Le violazioni riscontrate: mancato uso delle mascherine, mancato rispetto del distanziamento minimo e, in alcuni casi, assenza di green pass. Inoltre in alcuni casi sono intervenuti gli ispettori dell'Usl per gravi carenze igieniche.

I gestori dei locali sono stati formalmente invitati a rispettare la normativa in materia di contenimento epidemiologico, pena la sospensione e, nei casi più gravi, la revoca della licenza che li autorizza a lavorare.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it