.

Investe pedone e non si ferma: aostano 41enne si costituisce

L'uomo, già sottoposto ai domiciliari, sarà sentito dal gip per la convalida dell'arresto


Via ChamberySi è costituito il guidatore del veicolo che lunedì sera ha investito un pedone in via Chambéry, ad Aosta, e si è allontanato senza soccorrerlo. Erik Brunelli, 41 anni, di Aosta, avrebbe riferito di non essersi accorto dell'investimento e di aver capito solo in seguito quanto accaduto notando i danni all'auto e sentendo la notizia sui media.

L'uomo si trovava ai domiciliari con permesso di recarsi al lavoro. Il gip deciderà nei prossimi giorni sulla convalida dell'arresto per l'incidente stradale.

L'incidente è avvenuto all'attraversamento pedonale all'altezza di via Chavanne: il 25enne che stava attraversando la strada è stato sbalzato per alcuni metri e ha riportato gravi traumi. Il mezzo che lo ha travolto si è allontanato senza prestare soccorso.

 

M.C.

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it