.

Ristoratore denunciato dai Nas di Aosta

Sequestrati 600 kg di alimenti nel suo ristorante di cucina giapponese

 

Carabinieri Nas

Un cittadino cinese che gestisce un ristorante di cucina giapponese è stato denunciato a piede libero dai Nas di Aosta per la mancata indicazione della somministrazione di alimenti in origine congelati.

I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni hanno sequestrato al ristorante 600 kg di alimenti tra carne, pesce, verdure e pasta ripiena per un valore di circa 4.500 euro.

L'operazione dei Nas rientra in una campagna di controlli condotta in tutta Italia sulle strutture di ristorazione e di preparazione di alimenti che appartengono alla cucina di Paesi extra europei, nonché alla relativa filiera di fornitura delle materie prime alimentari. 

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it