.

Controlli della polizia in tre locali: scattano sanzioni per 12mila euro

Irregolarità nei locali di Saint-Vincent, Châtillon e Saint-Christophe controllati nel fine settimana

 

Polizia

Sistemi di sicurezza inefficaci, estintori scaduti, feste in locali non autorizzati: queste alcune delle irregolarità emerse nel corso dei controlli effettuati lo scorso fine settimana dagli agenti della Questura di Aosta in locali di Saint-Vincent, Châtillon e Saint-Christophe. 

A Châtillon il maggior numero di violazioni riscontrate, che si è tradotto in sanzioni per oltre 6.000 euro. Nel locale controllato mancavano le segnalazioni sul sistema antincendio e sull'uscita di emergenza e mancava anche il personale addetto all'antincendio. Il locale era anche sprovvisto di alcoltest idonei.

A Saint-Christophe e Saint-Vincent oltre a festa da ballo organizzate senza le prescritte autorizzazioni, con anche il mancato pagamento dei diritti Siae, gli agenti hanno riscontrato estintori antincendio scaduti e altre violazioni: un lavoratore "in nero" in un caso e l'assenza di alcoltest idonei nell'altro. Per entrambi i locali sono scattate sanzioni per circa 3.000 Euro.

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it