Valanga su Punta Chaligne, nulla osta ai funerali dello sciatore

Roberto Agnusdei, 49 anni, è stato travolto dalla valanga sabato scorso durante un'escursione di sci alpinismo

 

Valanga su Punta Chaligne

Nulla osta ai funerali del torinese Roberto Agnusdei, deceduto su Punta Chaligne sabato scorso dopo essere stato travolto da una valanga mentre effettuava un'escursione di sci alpinismo con un altro sciatore.

La procura di Aosta ha completato gli accertamenti circa la morte del quarantanovenne e concluso che non vi sono responsabilità per l'incidente mortale.

La valanga è avvenuta a quota 2.400 metri quando i due scialpinisti stavano risalendo il pendio della montagna. La massa di neve ha travolto il quarantanovenne e evitato l'amico, che ha poi dato l'allarme. All'arrivo dei soccorritori per il 49enne non c'era già più nulla da fare.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it