Dalla Regione nuovi contributi ai Comuni per gli impianti sportivi

L'amministrazione regionale coprirà il 50% dei maggiori costi di manutenzione su strutture sportive di Aosta, Courmayeur, Morgex e Sarre

 

Centro sportivo di Sarre

Le amministrazioni comunali di Courmayeur, Morgex e Sarre riceveranno dalla Regione i contributi per coprire una parte dei costi di manutenzione dei propri impianti sportivi classificati di interesse regionale.

«Abbiamo chiesto ai Comuni di Courmayeur per il Forum Sport Center e di Sarre per il campo sportivo, di stimare l'aumento dei costi dei lavori in modo da poter integrare i contributi già concessi», spiega in una nota l'assessore regionale alle Finanze Carlo Marzi. «Parallelamente - aggiunge - è stata accolta la richiesta di contributo avanzata dal Comune di Morgex per i lavori di riqualificazione del campo sportivo comunale».

Nei casi di Courmayeur e Sarre l'aumento dei costi è rispettivamente di 208mila euro e 21mila euro. La Regione coprirà la metà degli importi, 104mila euro per Courmayeur e 10.509 per Sarre.

Per Morgex il finanziamento è più corposo e copre lavori mirati a migliorare le condizioni di utilizzo del campo e a contenere i costi. Il contributo concesso dalla Regione è di 400mila euro, anche questo pari al 50 per cento della spesa complessiva massima. Visto l'importo in questione il Comune firmerà una convenzione con la Regione per assicurare la copertura dell'altra metà del costo e rendicontare alla Regione le spese sostenute.

Un'operazione simile è stata compiuta dall'amministrazione regionale per i maggiori costi dei lavori di adeguamento del Palaindoor di Aosta e del rifacimento della pista di atletica aostana del Tesolin.

«Abbiamo inoltre accolto la richiesta del Comune di Aosta di finanziare una modifica migliorativa progettuale della pista di Atletica che porterà a 8 le attuali 6 corsie», spiega infine l'assessore Marzi.

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it