Aosta, iniziata la messa a dimora di nuovi alberi

L'assessore Cometto: «intervento finalizzato a colmare i vuoti lasciati negli ultimi anni»

 

Alberi

Sono iniziati ieri, mercoledì, gli interventi di messa a dimora di nuovi alberi in diverse zone di Aosta. «Si tratta di un intervento finalizzato a colmare i vuoti lasciati negli ultimi anni», spiega l'assessore comunale alla Gestione del territorio, Corrado Cometto.

Le operazioni prevedono la piantumazione di 37 nuovi alberi di diverse specie (olmi, tigli, platani, pruni, bagolari e aceri rossi) in alcune vie e piazze del capoluogo e in particolare in piazza Arco d'Augusto, via Conseil des Commis, piazza della Repubblica, via Monte Pasubio, via Xavier de Maistre, corso Saint Martin de Corléans, viale F. Chabod, via Chaligne, via Kaolack e viale Piccolo San Bernardo.

La messa a dimora dei 37 alberi «insieme agli alberi piantati quest'anno nel parco Puchoz, in corso Lancieri d'Aosta, in via Chamonin e in via Paravera - aggiunge l'assessore Cometto - rientra nel più vasto obiettivo dell'Amministrazione di implementare in maniera significativa il verde verticale della nostra città. Il prossimo anno, poi, come già preannunciato, saranno oltre 120 i nuovi alberi che verranno messi a dimora lungo le nuove piste ciclabili».

 

 

E.G.

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it