Oggi è il

La Procura di Aosta chiede il fallimento del Casinò di Saint-Vincent

  • Pubblicato: Mercoledì, 07 Novembre 2018 18:36

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It


Nei giorni scorsi l'amministratore unico ha presentato la domanda di concordato preventivo

Casinò di Saint-Vincent

AOSTA. La crisi del Casinò di Saint-Vincent è praticamente irreversibile: per questo la procura di Aosta ne ha chiesto il fallimento.

Il pm Luca Ceccanti ha depositato l'istanza dopo aver visto gli esiti degli accertamenti compiuti dalla guardia di finanza dopo la relazione sulla situazione economico-finanziaria presentata dal Cda dimissionario a fine ottobre. Nell'istanza il pm cita la situazione di insolvenza della Casinò de la Vallée, i debiti accomunati dalla società e la grande difficoltà di accesso alle linee di credito.

Il tribunale non può al momento decidere sulla richiesta di fallimento dal momento che nei giorni scorsi l'amministratore unico Filippo Rolando ha chiesto il concordato preventivo.

 

M.C.

Altre news di economia

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075