.

Sbandieratori, falconieri e giullari per Médiéval Antey

Nel fine settimana ad Antey-Saint-André tre giornate dedicate al Medio Evo con esibizioni, spettacoli del fuoco e rievocazioni storiche

 

Locandina Mediéval Antey

Appuntamento a Antey-Saint-André il prossimo fine settimana per tre giornate di allegria e divertimento con la manifestazione Médiéval Antey. Una rievocazione storica nella Valle del Cervino con esibizioni di sbandieratori, carosello equestre, esibizione di falconeria e altro ancora.

Venerdì 15, in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto alle 18,30, aprirà l'evento il racconto della peste in Valle d'Aosta a cura del gruppo di rievocazione storica  "Les Chevaliers de Arpitan".

Sabato 16, nell'area sportiva, Médiéval Antey entrerà nel vivo alle 14,30 con l'apertura degli accampamenti e la visita ai rapaci. Dalle ore 15 si potrà assistere all'esibizione di sbandieratori, giullari, musici e falconieri. Alle 19 apre la Taverna e chiuderà alle 21. In serata, alle 22 circa, è previsto uno spettacolo del fuoco.

La giornata di domenica 17 prenderà il via alle 10,30 con l'apertura degli accampamenti e la visita ai rapaci. Il mercatino medievale con musici e giullari intratterranno i visitatori. La Taverna aprirà alle 12 e chiuderà alle 14. Seguiranno alle 14,30 delle dimostrazioni di combattimento, alle 16,30 il carosello equestre e alle 17,30 l'esibizione dell'arte della falconeria. La giornata si concluderà con le esibizioni di musici e giullari.

Da non perdere quindi questa tre giornate all'aperto del Médiéval Antey.

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it