Châtillon festeggia Santa Cecilia con il concerto StarTrail sabato 3 Dicembre

Domenica 4 la «sveglia», le celebrazioni ufficiali e la sfilata

 

Corps Philharmonique di Châtillon

Con il concerto StarTrail, il Corps Philharmonique de Châtillon festeggia Santa Cecilia sabato 3 dicembre. Il concerto avrà inizio alle ore 21 presso la Sala Gran Paradiso del Grand Hotel Billia di Saint-Vincent.

StarTrail, il titolo del concerto, è inteso come il percorso delle stelle con la scia che lasciano nel cielo buio, come quando si fa una foto a lunga esposizione. Sarà il maestro Davide Enrietti a dirigere l'orchestra che si aprirà con “Stardance” di Michael Sweeney, a seguire "L’Italiana in Algeri" di Gioacchino Rossini, sinfonia di un dramma in 2 atti. Il terzo brano in programma ci porta dall’Italia all’America con “Procession of the Academics” di David Maslanka. Saremo poi portati in Spagna con Images di José Suñer Oriola. Sarà poi la volta dell'opera “Opa!” di Julie Giroux e a seguire “African Harmony” di Johan De Meji con brani tradizionali africani. Concluderà il concerto “Balkan Dance” di Etienne Crausaz.

Questo variegato concerto sarà anche l'occasione per dare il benvenuto a tre nuovi musici che entreranno ufficialmente a far parte della banda: Noah Ducly alle percussioni, Giorgia Farina al sax e Asia Nolly al fagotto.

L'ingresso al concerto è gratuito.

I festeggiamenti per la Santa Patrona proseguiranno domenica 4 dicembre con la "sveglia" sin dalle prime luci del mattino, per poi proseguire al cimitero con la preghiera per i musici defunti. La Santa Messa sarà celebrata alle ore 10 e alle ore 12 ci sarà la sfilata per le vie del borgo.

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it