Bilancio, maggioranza all'attacco: in aula totale ostruzionismo

Pin It

"Lega VdA, Mouv' e Vdalibra vogliono impedire la votazione del bilancio"

Consiglio regionale

AOSTA. Il dibattito politico sul bilancio in consiglio regionale si infiamma. I toni si sono alzati questa mattina nel corso della discussione sul Documento di economia e finanza regionale (il Defr) e delle proposte di emendamento. In più i movimenti autonomisti accusano una parte dell'opposizione di fare di tutto per rallentare e bloccare i lavori.

"Prendiamo chiaramente le distanze dall'atteggiamento di totale ostruzionismo adottato ieri in Consiglio regionale dai gruppi Lega VdA, Mouv' e Vdalibra nel corso della seduta dedicata alla discussione degli emendamenti al Defr", affermano i consiglieri dei gruppi Alliance Valdôtaine, Union Valdôtaine, Stella Alpina e Giovanni Barocco (gruppo misto).

"I consiglieri di minoranza - aggiungono - hanno fatto una scelta, molto infelice, che con l'intento di sminuire la maggioranza, attraverso mezzucci di basso livello, si rivela per quello che è: il segno dello spregio per le istituzioni oltre che dell'arroganza che il gruppo leghista e i suoi satelliti obbedienti hanno nel porsi in Aula. Una condotta scorretta - accusano -, che nulla c'entra con la libertà di presentare iniziative ed emendamenti com'è legittimo da parte di ogni gruppo, caratterizzata da interventi talvolta anche fuori luogo, fatti per allungare pretestuosamente la discussione, con il palese obiettivo di impedire la votazione del bilancio, in spregio della comunità e dell'amministrazione pubblica".

"In democrazia - concludono -, la dialettica è il sale del confronto politico, ma crediamo che ci sia un limite oltre il quale non si dovrebbe andare. Ribadendo che noi staremo in Aula per tutto il tempo che sarà necessario, chiediamo però rispetto, non tanto per noi, quanto per il personale e per i cittadini che sono obbligati a subire uno spettacolo indecoroso e rimangono tristemente in attesa delle risposte che il bilancio deve dare loro".

 

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it