Alliance Valdôtaine attiva il gruppo di coordinamento

Per il soggetto politico nato da Alpe e Uvp 'un nuovo assetto organizzativo per affrontare i nodi politici'

 

Albert ChatrianAOSTA. Dopo la nomina del coordinatore Albert Chatrian, Alliance Valdôtaine ha costituito un primo gruppo di coordinamento incaricato di mantenere il raccordo con il territorio, con gli amministratori locali e con il gruppo consiliare regionale. In questo modo, spiega AV, "prosegue il lavoro di consolidamento del percorso politico amministrativo prefissato, che deve passare necessariamente attraverso un'organizzazione efficace".

Il gruppo di coordinamento, a cui quindi spetta un ruolo più operativo rispetto all'assemblea deputata alla definizione delle linee programmatiche, è "rappresentativo delle diverse competenze e sensibilità presenti all'interno di AV": ne fanno parte l'attuale assessore regionale allo Sviluppo economico Luigi Bertschy ed Elisa Bonin, Luca Cestaro, Corrado Cometto, Marco Gheller, Antonio Iiriti, Fabio Lombardo, Alex Micheletto, Patrizia Morelli, Alessandro Nogara, Nadia Noro, Flavio Peinetti, Rudy Pivot, Simone Réan, Raffaella Roveyaz, Loris Salice, Franco Trèves, Pietro Varisella, Richard Villaz, e Stefano Viola.

"Con questo nuovo assetto organizzativo - si legge in una nota -, AV si appresta ad affrontare i principali nodi politici, con la necessaria attenzione al difficile momento legato alla pandemia, ma con lo sguardo proiettato al futuro e agli obiettivi legati alla ricomposizione dell'area autonomista, a cui AV tiene a portare il suo contributo fattivo in termini di pensiero e di competenze".

 

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it