L'elezione del nuovo presidente all'odg del Consiglio Valle

 

La sostituzione dell'ufficio di presidenza sarà affrontata il 15 luglio

AOSTA. A sei mesi esatti dalla presentazione delle dimissioni, l'elezione del nuovo presidente torna all'ordine del giorno del Consiglio Valle.

La sostituzione di Marco Viérin e del resto dell'ufficio di presidenza (i due vice David Follien ed Andrea Rosset e i consiglieri segretari André Lanièce e Fabrizio Roscio) sarà affrontata nella riunione del 15 e 16 luglio: i tre punti sono stati regolarmente inseriti nell'elenco dei punti all'ordine del giorno.

L'assemblea esaminerà poi varie interpellanze e interrogazioni su temi diversi tra i quali Casinò, Cva, sanità, Feletti, rifiuti, Statale 26. Sarà anche discussa una proposta di legge del M5s sul divieto di cumulo degli assegni vitalizi per i consiglieri regionali che hanno ricoperto cariche elettive nel Parlamento italiano o in quello europeo.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it