Avvistata una lince in Valle d'Aosta

L'esemplare di Lynx lynx fotografato a Brusson da cacciatori. La conferma del Corpo forestale valdostano

 

Avvistata una lince

La sua presenza era stata segnalata da tempo, ma soltanto ve ne è la prova fotografica: la lince è presente in Valle d'Aosta. L'avvistamento risale allo scorso 16 novembre da parte di alcuni cacciatori nella zona di Brusson ed è confermato dal Corpo forestale valdostano.

La lince (Lynx lynx) è un animale che vive nella foresta ed è molto attivo di notte. L’esemplare avvistato in Val d'Ayas proviene probabilmente dalla Svizzera dove secondo l'ultima stima della popolazione, datata 2018, erano presenti 254 linci (subadulte e adulte).

La lince è un mammifero felino e carnivoro, appartenente alla famiglia dei felidi che vive in media dai 10 ai 15 anni. È più grande di un gatto selvatico e ha le zampe molto più lunghe. Il pelo è lungo e morbido, le orecchie sono dritte con caratteristici ciuffi di peli sulla sommità. Il suo peso da adulta va da 20 a 30 chili ed è lunga circa 100/130 cm; è alta circa mezzo metro all'altezza delle spalle. La sua alimentazione è varia ed è costituita prevalentemente da caprioli e camosci; la quota rimanente è rappresentata da lepri, volpi, marmotte, topi e così via.

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it