Aosta, pubblicato il bando di co-progettazione dei servizi agli anziani

Il costo stimato di 3,2 milioni di euro a biennio è coperto al 95% dal Comune

 

Municipio di AostaAOSTA. Il Comune di Aosta ha pubblicato nei giorni scorsi il bando per individuare il gestore della co-progettazione dei servizi rivolti agli anziani.

L'accordo di collaborazione vale due anni, a partire dal 1° marzo 2021, ed è rinnovabile per altri due. È rivolto ai soggetti del terzo settore per un costo stimato di oltre 1,6 milioni di euro l'anno sostenuto nella quasi totalità dall'Amministrazione comunale. Il bando prevede un importo massimo annuale a carico delle casse comunali di oltre 1,5 milioni di euro e la restante parte, il 5%, a carico del gestore.

"La procedura di istruttoria pubblica - spiega il Comune - si svolgerà in tre fasi distinte: selezione del partner al fine dell’individuazione del progetto definitivo; co-progettazione condivisa con la possibilità di apportare variazioni al progetto presentato e stipula della convenzione".

Il bando scade a mezzogiorno del 2 novembre 2020. Le buste con le proposte saranno aperte due giorni dopo.

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it