.

Aosta, il Comune conferma l'incarico alla Fib per il gestore del bocciodromo

L'affidamento in gestione partirà dal mese di luglio 2021

 

AOSTA. Sarà la Federazione Italiana Bocce a occuparsi di individuare il nuovo gestore del bocciodromo comunale "Giusto Grange" di Aosta. La Giunta comunale ha affrontato l'argomento durante la riunione di venerdì e ha stabilito di affidare come in passato alla Fib o una sua associazione affiliata la gestione dell'impianto e dell'annesso bar e ristorante. 

Saranno necessarie "procedure ad evidenza pubblica, della quale la Federazione medesima, o il Coni, si faccia garante presso il Comune di Aosta per gli obblighi contrattuali conseguenti".

L'affidamento della gestione partirà dal 1° luglio 2021 e il canone a base d'asta è di 18.394,40 Euro. Giorni e orari di apertura e tariffe da applicare saranno stabilite dall'amministrazione comunale "prendendo atto, se del caso, delle decisioni della predetta Federazione relativamente all’eventuale sub-gestione della struttura".

 

 

redazione

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it