.

Aosta, modifiche alla circolazione per la Fiera di Sant'Orso

Dall'1 aprile divieti di sosta e transito in molte vie centrali della città

 

Divieto di sosta

Con la Fiera di Sant'Orso arrivano puntuali anche le modifiche alla circolazione nella zona centrale di Aosta. L'amministrazione comunale ha già approvato l'ordinanza che stabilisce divieti di sosta e di transito nelle vie direttamente interessate dall'evento e in quelle limitrofe. Molti divieti saranno in vigore da domani.

In particolare è istituito il divieto di transito e sosta con rimozione forzata (salvo specifiche autorizzazioni) dalle ore 7 dell'1 aprile alle ore 24 del 3 aprile nelle vie del centro storico e in: via Antica Vetreria (in tutta la sua estensione); via Garibaldi; Arco d’ Augusto; via Mazzini; via Lucat; piazza Cavalieri di Vittorio Veneto; via Vevey; via Carrel (tratti interni a nord e ad ovest tra via Lucat e la via Carrel stessa); via Prés des Fossés; via Torino; via Boson; P.le Ancien Abattoir; via Festaz; via Frutaz; via Cerlogne; via Cerise; via Tour de Pailleron; via Matteotti; via de l’Archet (ved. specifica al punto 22); via Ribitel; via Duc; via Promis; piazza Narbonne; piazza Plouves; avenue Conseil des Commis; via Xavier de Maistre; via Mons. de Sales; piazza S. Francesco; via Chabloz (inclusi piazzale esterno alla carreggiata principale e stalli di sosta per motocicli); via Gramsci; via Losanna; Via Piave; via IV Novembre; via Cretier; via Bramafam; via Trottechien; via Stévenin; via Torre del Lebbroso; via Anfiteatro; via Marché Vaudan; via Malherbes; via Tourneuve; piazza della Repubblica (lati sud e nord); via Guido Rey; via Jean de la Pierre (tratto compreso tra viale F. Chabod e via G. Rey); via Esperanto; via M. Solarolo; via Monte Vodice (lato sud-est, piazzale interno adibito a parcheggio).

In altre zone della città saranno attivati ulteriori modifiche e alcuni percorsi degli autobus subiranno modifiche. In caso di necessità per esempio potrà essere istituito il divieto di transito in via Monte Vodice (tra piazza della Repubblica e via Cesare Battisti e la corsia più a Sud di via Vittime Lavoratori del Col du Mont potrà essere utilizzata eventualmente come percorso preferenziale per le navette nei due giorni di fiera.

Per caravan e roulette «è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in tutto il territorio urbano di Aosta, laddove la sosta sia normalmente consentita» solo «nel caso in cui la sosta stessa costituisca intralcio alla circolazione occupando la sede stradale in misura eccedente l'ingombro proprio dell’autoveicolo, con l'autoveicolo non poggiante al suolo se non con le proprie ruote, oppure emettendo deflussi propri».

Oltre ai disagi, una buona notizia: il Comune ha deciso di abolire su tutto il territorio comunale gli obblighi e limitazioni orarie e pagamento delle tariffe di sosta nelle zone a pagamento. Il provvedimento sarà valido dalle ore 7 del 2 aprile alle ore 24 del 3 aprile.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it