Oggi è il

Capodanno, 4 testimonial d'eccezione per l'uso corretto dei fuochi d'artificio

  • Pubblicato: Lunedì, 31 Dicembre 2018 13:12

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

Lillo & Greg

AOSTA. Sono gli attori  Lillo & Greg e la ritrovata coppia Boldi De Sica sono i testimonial della campagna di informazione e sensibilizzazione della polizia sull'uso corretto e consapevole dei fuochi artificiali.

Gli attori, con il loro modo ironico, nei tre spot presenti sulle piattaforme social della Polizia di Stato, mandano un messaggio forte contro l'utilizzo dei fuochi illegali che può provocare anche gravi danni fisici.

Negli ultimi cinque anni, anche grazie alle campagne della Polizia di Stato sui "botti", non si sono registrati decessi durante la notte di Capodanno. Vi è stato tuttavia un incremento del numero dei feriti, soprattutto a causa di armi da fuoco, durante i festeggiamenti del Capodanno scorso. Da 6 del 2017 sono passati ad 11 nel 2018. E' tra i minori che si registra un implemento del dato complessivo dei ferimenti: 50 rispetto ai 48 dell'anno precedente. Ancora una volta gli episodi più gravi devono essere ricondotti all'uso sconsiderato di prodotti pirotecnici illegali nonché all'uso improprio di armi da fuoco.

Nei giorni che precedono le festività e i festeggiamenti di fine anno le Forze dell'Ordine sono impegnate a controllare e a sequestrare il materiale pericoloso e non conforme alla normativa vigente.

 

C.R.

 

Altre news di attualità

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075