Oggi è il

Gli auguri del garante dei detenuti: carcere sappia creare lavoro

  • Pubblicato: Mercoledì, 08 Gennaio 2020 15:18
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

cellaAOSTA. "Auspico, insieme a voi, che nascano e si sviluppino attività formative e lavorative, utili per vivere nel modo migliore il periodo di detenzione e con la finalità di assicurarvi un futuro degno e confacente alle vostre attitudini". Lo afferma il garante dei detenuti della Valle d'Aosta, Enrico Formento Dojot, in un messaggio di auguri di inizio anno rivolto ai detenuti della casa circondariale di Brissogne.

"Ogni inizio di nuovo anno porta con sé, necessariamente, aspettative e sentimenti contrastanti. Da una parte, l'incertezza per un futuro sempre meno delineato. Dall'altra, l'attesa di ciò che di positivo ci sarà. Sono le classiche due facce della stessa medaglia", scrive nel messaggio Formento Dojot.

Il garante ricorda le carenze nella "capacità della Casa circondariale di Brissogne di operare per la creazione di lavoro, interno ed esterno", un aspetto del percorso di riabilitazione considerato "imprescindibile" al pari della "volontà di apprendere e trasformare la detenzione in qualcosa di effettivamente fruttuoso".

Nel 2020 "per alcuni di voi sicuramente si spalancheranno finalmente le porte verso la vita libera, per altri si prospetterà, ancora, la permanenza in carcere. Situazione, quest'ultima, che può indurre malinconia, se non sconforto. Ma è proprio durante il duro periodo di restrizione - aggiunge  il garante - che si pongono le basi per il futuro reinserimento nella società, attraverso l'acquisizione di conoscenze che possono dare uno sbocco una volta usciti dall'Istituto".

 

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

 

Altre news di attualità

  • Giuseppe Binel: la vera Fiera di Sant'Orso? E' a Donnas
    DONNAS. L'autentico spirito della Millenaria è a Donnas: non ha dubbi Giuseppe Binel, maestro scultore che vive e lavora a Donnas e che con i suoi 40 anni di esperienza ha visto con i propri occhi i cambiamenti vissuti dalle due grandi fiere dedicate all'artigianato valdostano di tradizione.
  • L'Azienda Usl affida tre incarichi di direzione
    AOSTA. L'Azienda Usl della Valle d'Aosta ha attribuito alcuni nuovi incarichi di direzione a decorrere dal 16 gennaio.
  • La Thuile, un successo lo Sci solidale per Telethon
    LA THUILE. Sono positivi i riscontri dell'evento Sci solidale per Telethon che si è svolto a La Thuile lo scorso fine settimana. La località valdostana ha ospitato la prima tappa della Staffetta Eventi che la Fondazione, in occasione dei suoi 30 anni di attività, organizza in tutta Italia per supportare la ricerca e la cura delle malattie genetiche rare.
  • La Salle, un bando per la gestione del bar dell'ex Casermette
    LA SALLE. Il Comune di La Salle cerca gestori per il bar e alimentari delle "ex Casermette" di frazione Derby. I locali sono stati recentemente rinnovati e comprendono una zona bar e ristorazione ed uno spazio edicola, ma non la sala polivalente.
  • Mathieu Stevenin portavoce delle sardine in Valle d'Aosta
    AOSTA. Il gruppo delle "sardine" della Valle d'Aosta ha formato un Consiglio direttivo e scelto Mathieu Stevenin come suo portavoce. È quanto si legge in una nota.
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075