REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Scuola, M5s e Rete Civica: corsa alla riapertura anticipata crea inquietudine

 

classeAOSTA. "Da oggi, 14 maggio 2020, mancano 21 giorni di lezione al termine fissato dal calendario scolastico regionale al 12 giugno; eppure, l'Assessora all'istruzione Chantal Certan continua a parlare di sperimentare la riapertura delle scuole per un ultimo scorcio di anno scolastico, anche solo per 10 o 12 giorni di lezione: il gioco vale la candela?". Lo chiedono i consiglieri regionali del Movimento 5 stelle e di Rete Civica - Alliance Citoyenne.

"Una confusa corsa a una riapertura anticipata rispetto alle indicazioni nazionali - e, ribadiamo, si tratterebbe di recuperare 10 giorni di lezioni -, senza alcuna chiarezza riguardo ai protocolli di sicurezza, crea solo inquietudine tra molti insegnanti e in molte famiglie", affermano i consiglieri regionali aggiungendo che "lo sforzo per ridare al più presto valore al diritto all'istruzione, certamente minato da questa lunga chiusura, deve percorrere altre strade, in modo da garantire un rientro in sicurezza e con maggior tranquillità a settembre".

"E' a nostro avviso più importante - concludono i consiglieri del M5S e di RC-AC - progettare ora, in tempi rapidi, alcune iniziative parascolastiche da effettuare nei prossimi mesi sia per aiutare bambini e ragazzi a ritornare a scuola con la massima serenità possibile, sia per sostenere i genitori che torneranno al lavoro".

 

Clara Rossi

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it