Ferrovia, progetto elettrificazione Aosta-Ivrea pronto nel secondo semestre 2021

 

Aosta - Pré-Saint-DidierAOSTA. Dal mese di settembre inizierà l'elaborazione del progetto di fattibilità dei lavori di velocizzazione della linea ferroviaria tra Aosta e Chivasso. Lo annuncia in una nota l'assessorato regionale ai trasporti a seguito di un incontro a distanza avuto questa settimana con i dirigenti di Rete Ferroviaria Italiana.

Nel confronto l'assessore Luigi Bertschy ha parlato della necessità di "azioni concrete in termini di progettazione degli interventi". A disposizione ci sono 36 milioni di Euro inseriti nel Contratto di Programma tra Rfi e Ministero che dovranno essere utilizzati "in maniera efficace, efficiente e condivisa".

Secondo la tempistica definita fino a questo momento, il progetto di fattibilità per rendere più veloce il tratto dal capoluogo regionale a Chivasso sarà pronto per febbraio 2021. Bisognerà invece attendere la seconda metà del 2021 per il progetto definitivo di elettrificazione della tratta Aosta - Ivrea. In aggiunta Rfi si è "impegnata ad iniziare una serie di lavori nelle stazioni, allo scopo di poter garantire la disponibilità, per il mese di dicembre, dei locali delle biglietterie valdostane".

Un nuovo incontro per fare il punto della situazione è già previsto a settembre. In quell'occasione potrebbe anche essere fatto il punto della situazione della linea Aosta - Pré-Saint-Didier che ha bisogno di interventi di manutenzione e dei fondi necessari per la riattivazione delle corse verso l'alta Valle. Nel nuovo contratto di servizio infatti sono previste 6 coppie di treni al giorno da e per l'alta Valle.

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it