Usl Valle d'Aosta, in arrivo 10 medici per l'emergenza Covid-19

Tra qualche giorno entreranno in servizio anche nuovi infermieri

 

Usl Valle d'AostaAOSTA. L'Usl della Valle d'Aosta ha stipulato nuovi incarichi in regime di libera professione con dieci medici da assegnare all'emergenza coronavirus. Si tratta di otto medici neo laureati, un medico specializzando ed un medico in quiescenza. Inoltre sta per prendere servizio altro personale infermieristico grazie al concorso conclusosi a settembre. La procedura ha permesso la stabilizzazione di 44 infermieri e di assumere "ex novo" 22 operatori che hanno già confermato la propria disponibilità e che prenderanno servizio a tempo indeterminato tra la metà di novembre e i primi giorni di dicembre. Inoltre altri 5 infermieri che hanno conseguito la Laurea a fine ottobre saranno assunti "a giorni".

"A breve - fa sapere inoltre l'azienda sanitaria - verrà indetto un avviso per l’assunzione a tempo determinato, per soli titoli (previo accertamento della conoscenza della lingua francese)".

"Prosegue incessantemente l'importante attività della Struttura sviluppo risorse umane di reclutamento del personale per affrontare l'emergenza in corso – dice il direttore amministrativo dell’Azienda Usl, Marco Ottonello - che si aggiunge all’espletamento dei concorsi ordinari per l'assunzione di personale sanitario di cui si darà conto con successive comunicazione".

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it