Fénis, trovato cadavere bruciato in un prato

 

Aveva circa 30 anni, ignota per ora la sua identità. Indagini dei carabinieri

FENIS. Un cadavere bruciato è stato rinvenuto questa mattina in un prato a Fénis. Si tratterebbe di un uomo di circa 30 anni la cui identificazione per ora non è possibile. Non aveva con sé documenti, gioielli o altri elementi in grado di fornire indizi sulla sua identità.

Secondo una prima ipotesi dei carabinieri, che stanno indagando per fare luce sul mistero, il corpo si trovava nel prato da circa 24 ore. Era in posizione fetale e potrebbe essere stato attaccato da animali, ma viste le condizioni in cui si trovava il medico legale non ha potuto accertare la presenza o meno di segni di violenza.

I carabinieri stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona e sono alla ricerca di testimoni per capire di chi sia quel corpo, come sia arrivato lì, quando e perché.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it