Escursionista ferita da una scarica di sassi al col Chavannes

stambecchi

 

L'incidente provocato forse dal passaggio di alcuni stambecchi

AOSTA. Una escursionista svizzera di 59 anni è rimasta ferita dopo essere stata colpita da alcuni sassi al col Chavannes, nel comune di La Thuile, a circa 2.600 metri di altitudine. L'incidente è stato probabilmente provocato dal passaggio di alcuni animali selvatici, forse stambecchi, che hanno provocato una scarica di sassi.

L'escursionista ha riportato traumi ad un braccio ed una gamba. E' stata trasportata in elicottero all'ospedale di Aosta in condizioni non gravi.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it