Turbativa d'asta su appalto Aosta, a processo impresario

 

Il Comune si costituirà parte civile

AOSTA. La procura di Aosta ha avviato un'indagine per turbativa d'asta sui lavori di installazione delle barriere antirumore in corso Ivrea, ad Aosta. Sotto accusa c'è un impresario di 45 anni originario della provincia di Caserta, Giovanni Ferrara, che avrebbe falsificato un preventivo. L'udienza preliminare si svolgerà il 30 novembre prossimo.

La gara d'appalto per i lavori, da poco conclusi, risale al 2015. Il Comune di Aosta si costituirà parte civile.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it