Sciatrice infortunata recuperata dal soccorso alpino sotto il Col d'Arp

Le squadre hanno raggiunto la sciatrice a piedi e l'hanno riportata verso valle

soccorso-alpinoint2x530

AOSTA. Un difficile intervento di soccorso è stato portato a termine ieri a 2.500 metri di quota sotto il Col d'Arp, a Courmayeur.

Una sciatrice francese impegnata in un fuoripista ha avuto bisogno di aiuto per un problema ortopedico alla schiena, non provocato da traumi, che non le permetteva di continuare la discesa autonomamente.

Dopo un primo tentativo di raggiungerla in elicottero, fallito a causa della scarsa visibilità in quota, la Centrale unica del soccorso ha coordinato le squadre da terra. Le guide del Sav e del Sagf hanno quindi raggiunto a piedi la donna e l'hanno riportata verso valle mentre l'elicottero era in attesa di poter ripartire in condizioni meteo migliori.

La sciatrice è stata trasportata al pronto soccorso di Aosta dove è stata curata e infine dimessa.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it