Due passeur nordafricani arrestati al traforo del Monte Bianco

Stavano portando in Francia nove stranieri non in regola con i permessi

COURMAYEUR. Gli agenti della polizia di frontiera hanno eseguito lo scorso fine settimana due arresti per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

In manette sono finiti un egiziano di 39 anni e un tunisino di 25 che a bordo di due auto stavano tentando di raggiungere la Francia passando dal tunnel del Monte Bianco con a bordo dieci cittadini stranieri, tra i quali due minori. Nove di loro sono risultati irregolari e soltanto uno aveva i permessi per circolare nell'area Schengen.

I due passeur nordafricani sono stati condotti in carcere a Brissogne mentre dei loro passeggeri si è occupato l'Ufficio immigrazione della Questura di Aosta.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it