Sette persone arrestate nel week end al Traforo del Monte Bianco

Sei di loro sono passisti tunisini ed egiziani

polizia-traforoCOURMAYEUR. E' di sei passeurs arrestati il bilancio dei controlli compiuti nel fine settimana dalla polizia di frontiera al Traforo del Monte Bianco. Gli arrestati (quattro tunisini e due egiziani di età compresa tra i 25 e i 39 anni) stavano trasportando in Francia quattordici stranieri di varie nazionalità, arrivati da Africa e Asia, tra cui cinque minori non accompagnati che sono stati affidati a strutture di accoglienza.

In tutto la polizia ha controllato 132 persone, 20 veicoli e 65 cittadini stranieri. Tra questi ultimi anche un ventisettenne del Mali su cui pendeva un ordine di cattura emesso dalla procura di Genova per una pena residua di 8 giorni e 7 mesi per stupefacenti, che è stato arrestato, e una ventiquattrenne della Costa d'Avorio che ha mostrato una carta d'identità francese intestata ad un'altra persona ed è stata di conseguenza denunciata.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it