Giallo dei 25mila euro, procura chiede proroga delle indagini

I contanti furono trovati nell'ufficio del presidente della Regione

regioneAOSTA. La procura di Aosta ha chiesto la proroga delle indagini sul giallo dei 25.000 euro trovati nella scrivania dell'ufficio del presidente della Regione lo scorso mese di giugno. E' il giudice per le indagini preliminari a decidere se accettare o meno la richiesta.

Al momento i pm stanno indagando per concorso in calunnia sull'ex presidente della Regione Pierluigi Marquis, il suo segretario particolare Donatello Trevisan e l'ex presidente del Consiglio regionale Marco Viérin.

L'ipotesi è che i contanti siano stati messi nel cassetto nei giorni successivi all'insediamento di Marquis con l'intento di danneggiare Augusto Rollandin che aveva occupato quell'ufficio fino alla sfiducia votata il 10 marzo.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it