REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Incidente in A5, ferito sottoposto a delicato intervento chirurgico

incidente

AOSTA. E' stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all'addome l'automobilista di 58 anni ferito nell'incidente stradale di ieri sera sull'autostrada A5. L'uomo è stato trafitto dal guardrail contro cui la sua auto si è schiantata. I vigili del fuoco hanno dovuto tagliato una sezione metallica per potre estrarre il 58enne dall'abitacolo e consegnarlo alle cure del 118.

All'ospedale Parini l'automobilista è stato sottoposto ad un intervento in una sala operatoria supplementare da un'équipe coordinata dai dottor Paolo Millo e Salvatore Razzi (l'équipe in servizio era già impegnata in un altro intervento urgente). La sbarra metallica è stata rimossa e parte della parete addominale è stata ricostruita. «E' stato utilizzato - precisa la Centrale unica del soccorso - il sistema "Vac", Vacuum Assisted Closure che consente di operare con addome aperto e di mantenere il paziente in tale situazione anche nel corso delle ore e dei giorni successivi, con il vantaggio di poter monitorare il campo operatorio e l'evoluzione clinica delle lezioni, con evidente minore stress per il paziente». L'intervento ha avuto esito «positivo».

Il paziente è ora rioverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione.

La sala operatoria è stata allestita «grazie alla riorganizzazione del sistema emergenza urgenza apportata dal dr. Flavio Peinetti, direttore del dipartimento delle chirurgie e del dr. Luca Montagnani, diretore della Rianimazione», si legge ancora nella nota.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it