Truffe immobiliari a Courmayeur, tre denunce

carabinieriCOURMAYEUR. I carabinieri di Courmayeur hanno smascherato due sospette truffatrici residenti in Lombardia (D.E. di 39 anni e D.P.E. di 32) e un loro "collega" residente in Toscana (D.L.G. di 52 anni) protagonisti di due raggiri on line.

Entrambi i casi risalgono allo scorso inverno quando i soggetti hanno pubblicato on line annunci di chalet in affitto a Courmayeur per il Capodanno a prezzi molto vantaggiosi. I tre hanno incassato oltre 2100 euro di accrediti versati da persone intenzionate a trascorrere l'ultimo dell'anno nella località valdostana e, come abitualmente accade in questi casi, al loro arrivo i turisti hanno scoperto che gli alloggi pubblicizzati non esistevano.

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it