Passeur tunisino arrestato e condannato a otto mesi


Fermato dai carabinieri mentre si dirigeva verso il Piccolo San Bernardo con tre connazionali in auto

 

CarabinieriLA THUILE. Un cittadino tunisino di 31 anni è stato condannato in via direttissima a otto mesi di reclusione e 10.000 Euro di multa per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

L'uomo era stato arrestato all'alba di oggi dai carabinieri della stazione di La Thuile dopo essere stato fermato alla guida di un'auto con targa francese in compagnia di altri tre connazionali, uno dei quali era risultato essere irregolare. I quattro erano diretti verso il colle del Piccolo San Bernardo e la Francia.

L'Audi su cui viaggiavano è stata sequestrata in vista della successiva confisca.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it