Oggi è il

Truffa al parroco di Montjovet, 58enne torna in libertà

  • Pubblicato: Martedì, 10 Luglio 2018 08:41
0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Intascò più di 4000 euro, ora si è impegnato a risarcire il religioso

TribunaleAOSTA. Ha promesso di restituire il denaro sottratto indebitamente ed è tornato in libertà Luigi Manzato, 58 anni, ristretto ai domiciliari da aprile con l'accusa di aver truffato il parroco di Montjovet.

Manzato era stato arrestato dai carabinieri. Dalle indagini era emerso che il 58enne di Casale Monferrato (Alessandria) si era spacciato per un dottore e per un volontario di un'associazione benefica e aveva sottratto 4.300 euro all'anziano parroco convincendolo che i soldi servissero per aiutare persone in difficoltà. Nella truffa avrebbe agito insieme ad una complice, Lidia Atteritano, sua coetanea.

Il giudice monocratico di Aosta Tornatore ha rinviato il processo al 26 novembre per dare tempo a Manzato di onorare l'impegno preso e di risarcire il religioso.

 

Marco Camilli

 

 

Altre news di cronaca

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075