.

Identificate le vittime dell'aereo precipitato sulle Alpi svizzere

AOSTA. Sono due svizzeri e due danesi le vittime dell'incidente aereo avvenuto lo scorso venerdì sulle Alpi svizzere, a poca distanza dal confine italiano. Le autorità elvetiche li hanno identificati: sono il pilota svizzero di 54 anni, il figlio di 21 anni, una passeggera danese di 59 anni ed a suo figlio ventenne.

Sulle cause dello schianto stanno indagando gli inquirenti svizzeri. L'areo, un quadriposto, era decollato dall'eroporto di Sion ed averebbe dovuto rientrare nello stesso scalo. E' invece precipitato circa un'ora dopo la partenza sotto il Col Durand, a 3.451 metri di quota. L'allarme è stato attivato dal dispositivo elettronico dell'aereo.


C.R.

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it