Chiusa l'indagine della Procura di Aosta su panifici Giorgi


Ipotesi di tentata frode in commercio e violazione delle norme igieniche

 

Carabinieri NasAOSTA. La procura aostana ha chiuso le indagini per tentata frode in commercio e violazione delle norme igieniche di produzione e vendita degli alimenti che coinvolge Antonio Giorgi, 59 anni, titolare di alcune panetterie e pasticcerie di Aosta.

Le accuse riguardano i controlli effettuati dai Nas durante i quali sono stati trovati, in un punto vendita, «parassiti/vermi bianchi» in una torta in vendita e, in un panificio, «140 kg di albume di uova congelato in cattivo stato di conservazione».


redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it