Disastro aereo sul Rutor, convalidato il fermo del pilota francese

incidente Rutor

AOSTA. Il gip di Aosta ha confermato il fermo di Philippe Michel, il pilota e istruttore di volo francese di 64 anni indagato per l'incidente aereo sul ghiacciaio del Rutor avvenuto venerdì scorso e che ha provocato sette morti.

Il giudice ha deciso anche di mantenere la custodia in ospedale - dove è ricoverato dal giorno dell'incidente - fino a quando le sue condizioni di salute non miglioreranno. L'avvocato Jacques Fosson ha annunciato l'intezione di presentare il ricorso al tribunale del Riesame contro la decisione del gip.

Philippe Michel è indagato per disastro aereo colposo aggravato e omicidio colposo plurimo aggravato.

 

 


M.C.

 

 



Pin It
© 2020 Aostaoggi.it