La Cassazione conferma il carcere per Sorbara

Marco SorbaraAOSTA. Rimane in carcere Marco Sorbara, 52 anni, arrestato nell'ambito dell'inchiesta Geenna della Dda di Torino e dei carabinieri di Aosta sulle infiltrazioni della 'ndrangheta. La Corte di Cassazione ha rigettato il suo ricorso contro l'ordinanza con cui, lo scorso febbraio, il tribunale del Riesame confermò la custodia cautelare in carcere.

Sorbara, che si trova recluso dal 23 gennaio e che è stato nel frattempo sospeso dalla carica di consigliere regionale, attenderà ora l'udienza del 14 giugno contro la decisione di un mese fa del gip di Torino di negargli la scarcerazione. L'udienza si terrà davanti al tribunale del Riesame di Torino.

L'uomo è sospettato di concorso esterno in associazione mafiosa.

 

 

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 



 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it