Immobile di pregio demolito, tre indagati a Cervinia

TribunaleAOSTA. Tre persone sono indagate a Valtournenche con l'accusa di aver demolito un immobile classificato di pregio in violazione della disciplina urbanistica e del Testo unico dei beni culturali e ambientali.

La procura di Aosta con le sue indagini si è concentrata su un progetto di ristrutturazione di un immobile situato a Cervinia e di proprietà di una società che ora è finito sotto sequestro preventivo. 

Gli indagati sono il sessantenne Lars Magnusson, legale rappresentante della società committente Comini House AB, la progettista e direttrice dei lavori Margherita Garzino di 45 anni ed il sessantaquattrenne Ezio Colliard, legale rappresentante della ditta Valdostana Impresa Costruzioni esecutrice dei lavori.

 

 

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it