Alpinista cade in un crepaccio, salvata dai compagni

elisoccorsoAOSTA. Si è conclusa pare senza gravi conseguenze la disavventura vissuta oggi da una alpinista olandese su Punta Giordani (zona Gressoney).

La donna è caduta in un crepaccio a 3.800 metri di altitudine circa ed è stata aiutata a ritornare in superficie dai compagni di cordata e da una guida alpina che si trovava a transitare sullo stesso itinerario. Ai soccorritori ha riferito di non avere riportato gravi ferite.

Appena le condizioni meteo lo consentiranno - in quota le nubi sono troppo basse - si procederà con il recupero.

 

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it