Oggi è il

Violenza e maltrattamenti in famiglia, 67enne di La Salle assolto in Appello

  • Pubblicato: Mercoledì, 18 Settembre 2019 18:26
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

Tribunale di TorinoAOSTA. La Corte di Appello di Torino ha in parte ribaltato la sentenza di condanna decisa in primo grado nei confronti di un uomo residente in alta Valle accusato di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia.

Il processo è scaturito da indagini iniziate dopo una segnalazione da parte degli enti pubblici di tutela della famiglia. Il sessantasettenne residente a La Salle era stato condannato dal Tribunale di Aosta lo scorso febbraio a due anni e mezzo di reclusione per fatti avvenuti tra il 2016 ed il 2018 mentre era stato assolto per altre accuse riferite al periodo tra il 2008 ed il 2016. Era accusato di violenza sessuale nei confronti della moglie e della figlia e di maltrattamenti nei confronti anche del figlio.

L'uomo era stato arrestato nell'agosto 2018 e detenuto in carcere a Vercelli fino allo scorso dicembre, quando gli erano stati concessi i domiciliari. I giudici dell'Appello hanno disposto ora l'immediata liberazione.

«La difesa ha sempre creduto nella innocenza del proprio assistito, non posso quindi che essere soddisfatta e felice del risultato ottenuto», commenta l'avvocato Valeria Fadda.

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 

Altre news di cronaca

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075