Anziana colpita con bastone, 49enne condannato a sei mesi

Anziana colpita con bastone, 49enne condannato a sei mesiAOSTA. Accusato di aver colpito con un bastone una donna di 70 anni nel corso di un litigio, un caposquadra dei vigili del fuoco è stato condannato a sei mesi di reclusione con la possibilità di sospendere la pena pagando una provvisionale di risarcimento di 1.500 Euro.

La sentenza del giudice monocratico di Aosta Marco Tornatore è arrivata al termine del procedimento con rito abbreviato.

Giuseppe Meynet, 49 anni, era accusato di lesioni personali aggravate per aver colpito l'anziana procurandole lesioni guaribili in 20 giorni durante un diverbio avvenuto lo scorso autunno e originato dagli sconfinamenti del bestiame sui terreni di proprietà nella Valtournenche.

Secondo la difesa Meynet non si trovava sul luogo dei fatti contestati. Il giudice però ha dato ragione alla tesi dell'accusa sostenuta dal pm Rosa Maria Catroppa.

 

 

 

M.C.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it