Pestaggio ad Aosta, a processo i tre sospetti aggressori

tribunaleAOSTA. Tre uomini di nazionalità marocchina saranno processati per il pestaggio di un quarantaseienne avvenuta lo scorso mese di maggio ad Aosta. Il pm che ha coordinato l'indagine, Francesco Pizzato, ha chiesto e ottenuto dal gip il giudizio immediato per lesioni personali aggravate.

L'aggressione è avvenuta all'esterno di un bar nella zona dell'Arco d'Augusto. I tre, di età compresa tra i 33 ed i 26 anni, sono accusati di aver colpito il quarantaseienne con diversi calci ed anche con una bottiglia di vetro facendolo cadere a terra più volte e procurandogli lesioni giudicate guaribili in 40 giorni.

Uno dei tre sospettati è già attualmente in carcere mentre gli altri due si trovano ai domiciliari per altri motivi.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it