Ubriaco cerca di corrompere i carabinieri, condannato

AOSTA. Un trentenne di Asti è stato condannato dal gup di Aosta Colazingari per guida in stato di ebbrezza e istigazione alla corruzione: a novembre 2018 a La Thuile l'uomo si era schiantato contro la saracinesca di una abitazione guidando ubriaco e successivamente aveva provato a corrompere i carabinieri offrendo "insistentemente somme di denaro".

Subito dopo il fatto i militari sequestrarono l'automobile e ritirarono la patente di guida al trentenne. L'uomo inoltre fu segnalato come assuntore di stupefacenti perché nella sua auto fu trovata della sostanza "tipo cocaina". A questi provvedimenti si aggiunge ora la condanna ad un anno e otto mesi di reclusione inflitta dal giudice al termine del processo con rito abbreviato.

 

 

 

M.C.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it