Rubavano bibite e snack, Carabinieri di Aosta identificano banda di bulletti

AOSTA. E' costata una denuncia all'autorità giudiziaria la bravata che ha visto protagonisti cinque minorenni ed un giovane di 19 anni che in due notti hanno forzato i distributori di bibite e snack di un locale pubblico in pieno centro improvvisando piccoli party notturni.

I carabinieri della stazione di Aosta hanno identificato la banda di bulletti grazie ai filmati della videsorveglianza e Facebook. Una volta scoperta l'identità del primo responsabile, spiegano i militari, è infatti bastato controllare il profilo del giovane sul social network e confrontare i volti degli amici con quelli degli altri giovani immortalati dalle telecamere.

Le famiglie, informate dell'accaduto, dovranno risarcire il danno.

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it