.

Denunciato un giovane per il raid di furti nel centro di Aosta

M.L. - queste le iniziali del suo nome - è giunto in Italia da pochi giorni ed è senza fissa dimora.

Una volta ricevuta la segnalazione gli agenti della Questura di Aosta e una pattuglia dei carabinieri si sono sono messi sulle sue tracce visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza. Nell'area verde vicino alla stazione ferroviaria è stato rinvenuto un registratore di cassa rubato e gli agenti si sono così diretti verso la stazione, dove era appena partito un treno per Torino. E' quindi stata inviata la segnalazione alla Polfer di Ivrea che ha fermato e denunciato il giovane. In tasca aveva poco più di 200 euro in banconote di piccolo taglio e monete, frutto della scorribanda aostana.

 

redazione

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it