.

Concluso con successo il difficile intervento di soccorso sul Dente del Gigante - VIDEO

Soccorso Alpino Valdostano e Sagf al lavoro per recuperare due alpinisti in difficoltà

 

Soccorso Alpino Valdostano

Si è concluso intorno alle ore 23 la missione di recupero degli alpinisti bloccati sul Dente del Gigante iniziata nella serata di ieri, lunedì.

I due si sono trovati in difficoltà durante la fase di discesa e hanno chiesto aiuto. L'intervento dell'elicottero è stato complicato dalle forti raffiche di vento e dalle nubi in quota. In queste condizioni l'elicottero non ha potuto raggiungere i due, nemmeno dal lato francese nonostante i tentativi del Peloton de Haute Montagne.

I tecnici del Socorso Alpino Valdostano insieme ai finanzieri del Sagf hanno provato a raggiungere via terra i due alpinisti per capire le loro condizioni e valutare meglio le opzioni di recupero. Dopo alcune ore, grazie ad una schiarita, i soccorritori francesi si sono avvicinati abbastanza al Dente del Gigante per recuperare uno dei due alpinisti che era rimasto ferito a causa di una caduta.

Il compagno di cordata, illeso, è rimasto bloccato in parete fino all'arrivo dei soccorritori. È stato accompagnato al rifugio Torino e poi riportato a Courmayeur con un viaggio sulla Skyway messa in azione apposta per riportarlo a valle.

Le condizioni di entrambi «sono buone», riferisce la Centrale Unica del Soccorso.

 

 


Marco Camilli
(immagine d'archivio)

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it