.

Un arresto e tre denunce al Traforo del Monte Bianco

Dopo un controllo su una vettura diretta in Francia


Un cittadino pakistano di 30 anni è stato arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. La polizia lo ha fermato mercoledì, nell'ambito dei controlli al Traforo del Monte Bianco, contro la criminalità transfrontaliera effettuati insieme a Esercito e Reparto mobile di Torino, mentre era alla guida di una vettura diretta in Francia con tre passeggeri senza documenti.

I tre, tutti pakistani, sono stati denunciati a piede libero per aver fornito generalità diverse da quelle dichiarate in passato al loro ingresso in Italia. Sono accusati di falsa attestazione a pubblico ufficiale.

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it